20aADUNATA NAZIONALEDEGLI UOMINI DI MONDO Cuneo19 e 20 ottobre 2015 
“La visitazione del volto non è il disvelamento di un mondo. Nella concretezza del mondo, il volto è astratto o nudo. E’ denudato della propria immagine. E’ solo grazie alla nudità del volto che la nudità in sé diventa possibile nel mondo.
       “Il volto si sottrae al possesso, al mio potere. Nella sua epifania, nell’espressione, il sensibile, che è ancora afferrabile, si muta in resistenza totale alla presa. Questo mutamento è possibile solo grazie all’apertura di una nuova dimensione. Infatti la resistenza alla presa non si produce come una resistenza insormontabile, come durezza della roccia contro cui è inutile lo sforzo della mano, come lontananza di una stella nell’immensità dello spazio. L’espressione che il volto introduce nel mondo non sfida la debolezza del mio potere, ma il mio potere di potere. Il volto, ancora cosa tra le cose, apre un varco nella forma che per altro lo delimita. Il che significa concretamente: il volto mi parla e così mi invita ad una relazione che non ha misura comune con un potere che si esercita, foss’anche godimento o conoscenza”.        

PREVIOUS ARTICLE

NEXT ARTICLE

  •       Copyright © 2015  Uomini di Mondo - Partita Iva 03336140045 - C.F.96055370041

     

     

     

     

     

     

     

    Submitting Form...

    The server encountered an error.

    Form received.

    ©COPYRIGHT UOMINI DI MONDO

    Tel./fax +39.0171.698388

    Tel./fax +39.0171.693258

     

    Partita Iva 03336140045 - C.F.96055370041

     

    Osteria della Chiocciola

    Via Fossano 1 - 12100 Cuneo

    P.zza Foro Boario 2 - 12100 Cuneo

ISCRIZIONE

CONTATTI

17a A D U N A T A